Home

22 Luglio 2005

Quesito Referendario

Questo è il quesito del referendum che ha ottenuto giudizio di ammissibilità il 02-09-05 dal Comitato degli Esperti del Comune di Vicenza.

Referendum Più Democrazia

Sei tu favorevole alla introduzione nello statuto comunale dei referendum abrogativo, propositivo, e abrogativo-propositivo, indetti con le firme del 2% della popolazione avente diritto al voto, con il quorum del 10% degli aventi diritto al voto, nelle materie nelle quali il consiglio comunale e la giunta comunale hanno competenza deliberativa, eccettuate quelle escluse dall’art. 9 comma 2 dello Statuto comunale e dal DLGS 18/VIII/2000 n° 267, con l’obbligo per gli amministratori di adottare, entro 60 giorni dalla proclamazione del risultato del referendum, gli atti e i provvedimenti necessari all’attuazione completa della volontà popolare espressa dal voto?
SI NO

Questo è il quesito del referendum che abbiamo depositato il 26 luglio 2005 al Segretario Comunale.

REFERENDUM PIÙ DEMOCRAZIA

Il referendum propositivo è una consultazione elettorale promossa da un gruppo di cittadini che chiedono agli elettori di approvare una loro proposta.
Il referendum abrogativo è una consultazione elettorale promossa da un gruppo di cittadini per annullare una delibera della giunta o del consiglio comunale.
Il referendum abrogativo-propositivo è una combinazione dei due precedenti effettuati nello stesso momento dallo stesso comitato.
In tutti e tre i casi il risultato è vincolante per gli amministratori.
Questi referendum sono già presenti, ad esempio, negli statuti dei comuni di Venezia, Belluno, Perugia, Malo (VI), Gallio (VI).
Sei tu favorevole alla introduzione nello statuto comunale dei referendum abrogativo, propositivo, e abrogativo-propositivo, indetti con le firme del 2% della popolazione avente diritto al voto, senza quorum e con esiti vincolanti per gli amministratori?

SI NO

Inserisci la tua opinione